Viagra e dintorni

Archived Posts from this Category

Un paio di centimetri in più

Scritto da il 23 Mag 2016 | Archiviato in: Viagra e dintorni

18-beer-viagraBè, un paio di centimetri in più non farebbero male… un bel rimedio naturale (naturale… parolina pagica, mai tanto male utilizzata come negli ultimi anni…

Comunque ecco l’imperdibile proposta di Agnese(per ovvie ragioni il linkoriginale è stato modificato)

ciao.
come butta? Riesci a tenerlo su?
Se hai dei problemi,
ma anche se vuoi farlo per ore
http://go.****.com/dorre
Si tratta di un rimedio naturale, che non procura le controindicazioni dei farmaci,
non bisogna richiedere una ricetta, e poi costa pochissimo!

lo vuoi pi? lungo?
clicca ugualmente e guarda in alto!
addio…
bye

La crudele verità sul diabete fa gelare il sangue

Scritto da il 12 Ott 2015 | Archiviato in: Viagra e dintorni

diabete

Lo spam ricevuto oggi è di quelli che fanno incazzare. Intendiamoci: non sono un medico e non ho le competenze necessarie per trattare conoscenza di causa argomenti come il diabete, l’insulina o le cure collegate e ho la fortuna di non avere tra i parenti e i conoscenti più vicini nessuno che soffra di diabete. Però posso dire con certezza che mail di questo tipo, che fanno leva sulla disperazione delle persone, che propongono cure per malattie gravi, sono estremamente pericolose.

Questo il corpo della mail ricevuta

Per le vittime del diabete, sembra non esserci alternativa all’assunzione di insulina,  pillole e iniezioni…

Ma non è del tutto vero, perché ora  c’è una scoperta che ha sconvolto  l’intera industria del diabete…

Gli scienziati hanno finalmente svelato la VERA causa del diabete, e non ha nulla a che fare con gli zuccheri e i carboidrati che assumi.

Molte persone stanno finalmente capendo che l’industria del diabete non ha NESSUN interesse nel liberarti dai farmaci…

Stanno capendo che l’insulina non fa NULLA per eliminare il diabete.

Anzi, l’insulina può addirittura ostacolare il processo  di recupero, come puoi vedere qui.

Questa rivoluzionaria ricerca può eliminare il diabete in poche settimane a partire da ora, senza usare integratori e farmaci!

P.S.: Questa pagina potrebbe sparire da un momento all’altro, perciò clicca sull’immagine per maggiori informazioni su la cura  definitiva al diabete di tipo I e II.

Buona Visione 😉

Ovviamente ho rimosso dal messaggio immagini e link. In buona sostanza questi rimandano a una pagina in cui viene mostrato un lunghiiiiiiissimo video caricato su youtube. Più che un video si tratta di una presentazione powerpoint con commento in lingua italiana.

Il video usa le classiche tecniche di marketing delle cure miracolose: prima spiega che la medicina moderna è tutta un inganno, poi elenca le testimonianze di tutti quelli che sono guariti dal diabete grazie alle cure miracolose. Il “dottor” Kenneth Pullman dice di essere laureato in biologia all’università della California. Per aumentare il pathos spiega i motivi dei suoi sforzi nel combattere il diabete: il trauma infantile per aver visto l’amputazione del piede del padre, malato. Sempre per aumentare l’empatia spiega di essere lui stesso malato di diabete, fin dall’età di 13 anni.

L’industria del farmaco è alla base del grande inganno: perchè ci concentriamo solo sulla gestione della malattia e non sulla cura? Acciderba che intuizione, sicuramente nessuno ci ha pensato prima di lui!

Il video dura 40 minuti (quaranta!!). Confesso di non averlo visto tutto, mi sono stancato molto prima della fine e ho saltato le mille ripetizioni. Viene spiegata la cura miracolosa? Ovviamente no, per accedere al protocollo diabete (segretissimo) c’è da fare un versamento con paypal, solo 47 euro! Attenzione però: non lo fa certo per arricchirsi, vuole aiutare i malati di diabete, è un generoso altruista benefattore! Ovviamente su un sito segreto, infatti (chissà come mai), i siti del dottore tendono ad essere cancellati con allarmante frequenza. Ovviamente anche questo fa parte della cospirazione dell’industria del farmaco.

Mi raccomando: il programma si compra con garanzia soddisfatti o rimborsati ma non dite niente a nessuno, altrimenti bigpharma ci scopre!

 

Che schifo

VlAGRA e dintorni

Scritto da il 07 Ott 2014 | Archiviato in: Viagra e dintorni

Lo spam sul viagra ha imparato ad usare trucchetti per aggirare le difese dei software di posta elettronica, che attivano filtri per bloccare messaggi indesiderati. La parola “viagra” è stata subito bloccata, ed ecco che i messaggi hanno per oggetto parole che contengono altre lettere, così da eludere quelle difese. Ecco un primo elenco di quelle parole: VlAGHRA,VlhAGRA, VzIAGRA, VlhAGRA, VeAGRA, VlAlGRA,

Cure olistiche naturali

Scritto da il 20 Giu 2014 | Archiviato in: Viagra e dintorni

Ricevo e volentieri posto..

 

Se hai difficoltà a risolvere uno o più problemi fisici tra quelli citati, ti suggeriamo di leggere attentamente queste pagine scritte da noti medici americani di alto livello, che propongono cure olistiche e naturali per risolvere in modo DEFINITIVO emorroidi, vitiligine, reflusso acido e la sterilità.

Ecco dove trovare le informazioni:

Se hai problemi di EMORROIDI leggi qui..

Per problemi di GRAVIDANZA leggi qui..

Se hai problemi di VITILIGINE leggi qui..

Per problemi di REFLUSSO ACIDO leggi qui..

Grazie e buona lettura.

 

Ammetto che, pura coincidenza, non soffro di nessuno dei problemi descritti ma il dubbio è questo: se soffrissi di emorroidi davvero affiderei il mio deretano ai consigli di  un sito che spamma per farsi conoscere?

Un sorriso per il viagra

Scritto da il 16 Lug 2008 | Archiviato in: Viagra e dintorni

Ci sono email che hanno per oggetto dei simboli, di solito sono email che riceviamo da nostri amici e conoscenti. Anziché il classico "ciao", si è soliti utilizzare i due punti e la parentesi, a rappresentare l’emoticon del sorriso: 🙂

E su questo hanno giocato gli spammer, inviando email con un sorriso per oggetto.

Hei,
How To Get Any Womaan Into Bed? Try …

G I Rp Lf g V I sA G Rb xA

Click here

The postmark of the one you are holding is eighteen mausoleum. no money is paid for the ground, nor at first be angry, but he will relent when he burr’s mother, replied madelon. but your folks across the open under the noses of the soldiers the same spices. Then make ready roots, as potatoes, get back my lost ground. After a deep reflection time connected with the hayden survey, published of nose, clapping his hands and shouting, swing go away rather than cause her a care or pain. And yet she was nearly suffocated with laughter noisy indifferent town. One felt so theresurrounded on the centre of the line, and the indians there verily, i cannot make it out. Yeve just said ours was the answer. A splendidly sportin’ thing of kind to him as you can, mother, and don’t say what exercise i can if i feel like iti got back back money that rightfully belonged to him (alexander). Here is monsieur poirot. Let me introduce you. The continental markets of europe with colonial.

L’email proviene da un fantomatico Angle Giampapa. Cliccando sul link si sarebbe finiti su questo sito: http://rwzeazu.cn/. Le conseguenze si ignorano, perché ovviamente non ci ho cliccato. Ho invece cliccato sul pulsante di Thunderbird (il mio programma di posta elettronica) per le email indesiderate.

E da allora il sorriso del viagra finisce nella cartella dello spam.

Situazioni particolari

Scritto da il 05 Set 2007 | Archiviato in: Viagra e dintorni

Ritorna il viagra, più forte e determinato che mai.

Lo spammer ha nome e cognome italiani, stavolta, e pensa di passare inosservato. La sua email è di quelle camuffate da risposte. Ecco l’oggetto:

RE: Mi trovo in una particolare situazione

Il "RE:" ci fa capire che si tratti di una risposta ad una nostra email, invitandoci ad aprire il messaggio e leggerne il contenuto.

Il messaggio recita:

Sei uno che eìacula prima della pe’netrazione o entro pochi minuti?

Allora devi ordinare Xtra-Time Ora!… Ecco perché: Xtra-Time è l�unica formula per il rendimento ssessuale maschile che non solo ferma le’iaculazzione precoce, ma in effetti la �cura� TI dà il controllo.

http://www.blogspot.strongernigth.com/?=nome.cognome@provider.it

Gli elementi che ci fanno capire che sia spam sono ben evidenti, anche se lo spammer ha utilizzato nome e cognome italiani: quintiliano30@blogspot.com. Oltre alla pessima ortografia, il sito linkato è piuttosto sospetto. Sebbene abbiano utilizzato la parola "blogspot", nome della famosa piattaforma per blog Blogspot, il dominio principale è strongernigth.com, mentre, se fosse stato un blog di Blogspot il dominio principale sarrebbe stato blogspot.com. In questo caso, quindi, blogspot.strongernigth.com è un dominio di terzo livello sul dominio strongernigth.com, che nulla ha a che vedere con Blogspot.

Interpellando il Whois possiamo anche conoscere il simpatico proprietario del dominio in questione.

Pagina successiva »